Accademia della felicità

Il futuro è dei multipotenziali?- Evento all’Accademia della felicità

Intervista, Lavoro e carriera, Libro, Multipotenziali, Multipotenzialità Commenti (0)

Ho presentato il libro Multipotenziali all’Accademia della felicità di Milano.

Abbiamo parlato di multipotenzialità, lavoro, carriera e coaching.

 

Al pensiero di fare lo stesso lavoro per tutta la vita mi sono sentita soffocare. Così ho rinunciato.

Potrebbe essere questo l’incipit della biografia di tanti multipotenziali. Infatti, non si può parlare di multipotenzialità senza far riferimento ai multipotenziali stessi, alle loro scelte, ai loro percorsi e quindi alle loro biografie professionali. Per questo sostengo l’importanza di raccontarsi per valorizzare la propria multipotenzialità e condividerla con gli altri. Un racconto che può avere una dimensione anche pubblica, il cui scopo non è quello di definire chi è dentro e chi fuori il confine della multipotenzialità, ma di confrontarsi con le carriere molteplici di altre persone.

Lo scorso 7 giugno c’è stato un valido incontro all’Accademia della felicità (ADF) di Milano, al quale sono stato invitato in quanto autore del libro Multipotenziali. Chi sono e come cambieranno il mondo del lavoro (Ultra edizioni, 2018).

La citazione che fa da incipit a questo articolo riassume una scelta di vita molto importante di Francesca Saracino, la coach di ADF con cui ho guidato l’approfondimento sulla multipotenzialità.

Lavoravo in un’azienda quando sono stata contattata dalla scuola italiana per un posto come docente nonostante avessi sostenuto il concorso 15 anni prima. Si trattava di un posto di ruolo, ma al solo pensiero di dover insegnare la stessa materia per il resto della mia vita mi sono sentita soffocare. Per questo ho rinunciato. Ora sono consulente e coach.

La sua storia è comune tra i multipotenziali. Pur cambiando i termini e le professioni, resta quel senso di soffocamento o di noia immaginandosi legati a un solo e unico lavoro per tutta la vita.

 

Accademia della felicità

 

Durante l’incontro in Accademia della felicità abbiamo toccato diversi argomenti soprattutto in relazione alla carriera, al lavoro e all‘identità professionale, ovvero quelle parole e quei concetti che costituiscono il cuore del mio libro sulla multipotenzialità.

Io ho proposto diversi modi per descrivere e definire la multipotenzialità, e insieme al pubblico ci siamo accorti di quanto sia limitante tentare di racchiudere l’essere multipotenziale in delle categorie.

Altro aspetto molto interessante stimolato dal pubblico è stata la necessità di individuare un centro comune tra le varie attività che una persona intraprende nella vita. Anche in questo caso, molti hanno proposto altri termini in sostituzione di “centro”. Alcuni definiscono questo legame tra le attività come fil-rouge, altri lo hanno chiamato “minimo comun denominatore”.
Ogni parola e ogni concetto hanno ovviamente una loro accezione che denota un diverso approccio multipotenziale.

Inoltre abbiamo approfondito il rapporto tra carriera e narrazione, un aspetto che considero di notevole importanza e al quale dedico un intero capitolo del mio libro.
In occasione dell’evento mi sono soffermato sul valore di una carriera non lineare in relazione a una narrazione di sé e della propria professionalità apparentemente frammentata ma ben strutturata, coesa e coerente al proprio stile e ai propri obiettivi.

Perché è in questo modo che la multipotenzialità non viene accostata alla frammentazione e alla fragilità, ma aiuta nella realizzazione di sé.

 

Multipotenziali libro

 

 

Se volete approfondire alcuni di questi aspetti o altri sul tema della multipotenzialità potete scrivermi su Facebook oppure una email a fabio@multipotenziali.it

Se volete conoscere meglio i corsi e gli eventi dell’Accademia della felicità potete visitare il loro sito. Oppure potete scrivere a info@accademiafelicita.it: le coach sono molto competenti e disponibili.

Non conoscevo l’Accademia, ma devo dire che è un ambiente davvero stimolante e accogliente: c’è una bella atmosfera e ci sono libri e riviste in ogni angolo!

A presto.

 

 

» Intervista, Lavoro e carriera, Libro, Multipotenziali, Multipotenzialità » Il futuro è dei multipotenziali?-...
Scritto il 13 giugno 2018
Scritto da
, , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×
×